Dosatore polifosfati caldaia Torino, polifosfati caldaie

DOSATORE DI POLIFOSFATI PER CALDAIA

Il dosatore di polifosfati è un dispositivo per non far aggredire dal calcare i vari componenti idrauici presenti in un impianto. Semplice il suo funzionamento, è costituito da una ricarica di polifosfati che vengono messi in circolo al momento in cui scorre l’acqua, formano una pellicola protettiva che non lascia attaccare il calcare alle pareti interne delle tubazioni.

Nel momento in cui si preleva l’acqua sanitaria dal miscelatore di casa o rubinetto semplice, forma una pellicola protettiva all’interno del circuito sanitario della caldaia, non lasciando depositare il calcare. 

Generalmente l’acqua contiene il calcare fisiologicamente utile al nostro organismo, difatti è bene non eliminarlo, ma è bene non lasciare che esso si depositi all’inerno di serpentine o meglio scambiatori o miscelatori e quant’altro. Il calcare presente nell’acqua si deposita per formare delle vere e proprie croste superata una temperatura dii circa 50 gradi, ciò avviene per esempio nelle serpentine (scambiatori) di caldaie e negli apparecchi elettrici o a gas.

dosatore di polifosfati

Dal giugno 2015 la normativa italiana in tema di risparmio energetico e tutela ambientale (DM 26/06/15) impone sempre l’installazione di un dosatore di polifosfati sia nelle nuove caldaie installate che nelle operazioni di sostituzione caldaia.

I nostri installatori professionisti provvederanno ad inserire nel tuo impianto di riscaldamento un dosatore di polifosfati per caldaia a Torino e provincia al momento dell’installazione della caldaia o della sostituzione. I nostri installatori operano su provincia.

CHIAMA ARIAGAS TORINO allo 011488884 o al 3739838609 per informazioni o scrivi a info@ariagas.it oppure passa in negozio in Corso Regina Margherita 183/b per acquistarne uno nuovo.

Ci occupiamo anche della ricarica di polifosfati in dosatori già installati a Torino e provincia.

 

Perchè installare un dosatore di polifosfati per caldaie?

Secondo le linee giuda disposte dalla normativa, è necessario installare un dosatore di polifosfati per caldaie indipendentemente dalla potenza dell’impianto di riscaldamento.

Il vantaggio dell’installazione di un dosatore di polifosfati per caldaie deriva non solo da un minore inquinamento, ma anche da un grandissimo risparmio energetico, poichè aiuta a tenere pulita la caldaia dagli accumuli di calcare.

A lungo andare, infatti, il calcare che si deposita lungo i canali dell’impianto di riscaldamento e di produzione dell’acqua sanitaria (sia nel caso di caldaia che di boiler), tende ad ostruire le vie di passaggio dell’acqua, danneggiando l’impianto e provocando maggiori costi in termini di consumo energetico e chiaramente superiore dispendio economico.

Perchè affidarsi ad un tecnico esperto?

Quando si procede all’installazione di un dosatore di polifosfati per caldaie bisogna considerare un elemento molto importante: la temperatura di esercizio da impostare nella caldaia poichè i fosfati di sodio e potassio cambiano il loro comportamento quando l’acqua supera i 70 gradi centigradi (oltre questa temperatura tendono ad avere gli stessi effetti del calcare). 

Per tale motivo, è importante affidarsi a tecnici esperti a che sappiano tarare correttamente la cadaia (non oltre il 50 gradi centigradi per l’acqua sanitaria e non oltre il 70 gradi centigradi per l’impianto di riscaldamento).

 

Valuta questa pagina

Lascia un commento