Idraulico per perdita gas a Torino

Se un lieve e momentaneo odore di gas in casa non è motivo di preoccupazione, soprattuto in presenza di stufe con bombola o fornelli che faticano ad accendersi, un odore persistente potrebbe essere il segno ammonitore della presenza di una perdita. In questo caso, non farti prendere dal panico e segui queste istruzioni:

Chiama il nostro pronto intervento idraulico allo 011488884 o al 3739038609. Interveniamo su Torino e provincia.

Idraulico perdita gas Torino intervento

  • Se sei in un ambiente chiuso, apri le finestre e le porte che danno verso l'esterno.
  • Controlla di aver chiuso bene i fornelli del gas e chiudi il contatore.
  • Non fumare nè utilizzare fiamme.
  • Non utilizzare elettrodomestici.

Sconsigliamo vivamente, vista la pericolosità di una perdita di gas, rimedi casalinghi e soluzioni fai-da-te.

Idraulico perdita gas Torino odore

L'odore di gas

Non molti sanno che l'odore tipico del gas che si sente quando si verifica una perdita non è l'odore naturale del gas ma è artificiale. Il gas metano, il più presente nelle case a Torino, infatti, per sua natura è completamente inodore e quindi molto difficile da individuare. Per questo motivo, per riconoscerlo in caso di perdita, viene aggiunto nella miscela di metano un particolare additivo che dà al gas il tipico odore che si sente quando si accendono i fornelli o quando si usa per il riscaldamento una stufa a gas.

Idraulico perdita gas Torino puzza gas

E' da notare che non sempre l'odore di gas che si sente in casa è sintomo di perdita ma potrebbe essere causato da normali fenomeni come l'accensione di fornelli la cui scintilla non funziona bene o la presenza di cucine e riscaldamenti che funzionano con la bombola del gas: queste infatti, quando stanno per finire, rilasciano un leggero odore di gas che non indica minimamente una perdita persistente.

Idraulico perdita gas Torino bombola

Il nostro intervento

La nostra ditta interviene solo sugli impianti domestici dopo il contatore, quindi solo sugli impianti condominiali o "di casa". Per le fughe prima del contatore e quindi sulle condutture esterne bisogna sempre rivolgersi alla società fornitrice del gas che provvederà poi a mandare dei tecnici specializzati per intervenire "in strada".

Idraulico perdita gas Torino servizio

Il nostro intervento, comunque, consiste prima di tutto nel rilevare la presenza della perdita e la sua posizione. Per fare ciò i nostri tecnici si avvalgono di strumenti particolari, come il manometro ad acqua o il rilevatore elettrico di perdita. Nel caso in cui la perdita sia all'esterno del muro, la soluzione è relativamente semplice e di solito il problema si risolve cambiando le guarnizioni o i tubi che dall'impianto di casa portano agli apparecchi che utilizzano il gas, come stufe a gas o fornelli.

Idraulico perdita gas Torino manometro

La situazione diventa più problematica e costosa se la perdita è localizzata all'interno dei muri e quindi riguarda l'impianto gas. In quel caso si utilizzano gli strumenti sopra indicati per individuare il tratto di tubo d'interesse, si procede a rompere il muro lungo l'interezza del tubo ed a sostituire il tubo stesso con tubi nuovi. In seguito riportiamo il muro alla sua condizione originaria.

Prevenire le fughe

Come dice il detto, prevenire è meglio di curare. Anche nel caso del gas, possono esserci degli accorgimenti che, se adottati nel tempo, possono prevenire le fughe di gas e quindi pericoli e costi aggiuntivi. Uno di questi accorgimenti è effettuare ogni anno la manutenzione ordinaria della caldaia. Le caldaie a gas infatti, se trascurate, possono usurarsi e dare adito a malfunzionamenti. Questi malfunzionamenti, oltre a far calare il rendimento energetico della caldaia e a far lievitare i costi di manutenzione, possono dare adito a pericolose perdite di gas. Per questo fare la manutenzione della caldaia è, oltre che obbligo di legge, un'operazione di vitale importanza per mantenere il funzionamento e la sicurezza della casa.

Idraulico perdita gas Torino manutenzione

La nostra offerta per la manutenzione ordinaria periodica, comprendente pulizia, prova fumi, caricamento dei dati sul sito della regione e consegna del libretto della caldaia è di 120 € (possono variare in base alla lontananza).

Un'altro accorgimento che potete adottare è il cambiamento periodico dei tubi che portano il gas dall'impianto agli apparecchi che lo utilizzano. Questi tubi, infatti, hanno riportata sulla propria guaina una data di scadenza. Questa scadenza, in media, si verifica una volta ogni cinque anni e, se non tenuta da conto, può portare a problematiche future.

Idraulico perdita gas Torino tubo gas cucina

Il costo di questo tubo, acquistato presso la nostra sede in corso Regina Margherita 183/b, è di 25 €

Con soli 120 € l'anno e 25€ ogni cinque anni (esclusi di manodopera per la sostituzione del tubo), quindi, potrai prevenire inutili e pericolose fughe di gas.