ASSISTENZA CALDAIE VENARIA REALE (TO)

 

Se il tuo apparecchio negli ultimi giorni non è perfettamente funzionante, puoi contattare la ditta Ariagas e chiedere l'intervento di un nostro tecnico qualificato per intervenire il prima possibile a sistemare il guasto. Consigliamo di farlo prima che diventi dannoso, infatti una perdita di acqua interna può guastare altri componenti come la scheda, il circolatore, ed altri pezzi.

La nostra ditta offre assistenza caldaie su Venaria Reale, dispone di tecnici che lavorano in un'ottica multi-marca.

Per fissare un appuntamento contattaci al numero 011488884 oppure invia una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

In alternativa puoi contattarci al 3739038609

assistenza caldaie venaria

 

La diagnosi a Venaria Reale ha un costo di € 70,00 , in questo caso il tecnico smonta l'apparecchio e con strumenti adatti cerca di individuare il guasto, e l'eventuale ricambio da sostituire.

CALDAIA IN BLOCCO 

Il tuo apparecchio è in blocco ?

Quando, va in blocco è per motivi di sicurezza, dei componenti interni al nostro apparecchio hanno il compito di attivarsi e di bloccare il funzionamento prima che accadano danni non riparabili.

CALDAIA DA PULIRE

 

Nel caso in cui hai bisogno di effettuare la pulizia della caldaia a Venaria è bene sapere che si tratta di Manutenzione Ordinaria e questa è necessaria farla almeno una volta l'anno, il tecnico, si occupa di pulire a fondo lo stesso, effettua l'analisi fumi e rilascia al cliente il rapporto di controllo con tutti i valori inerenti al controllo eseguito.

In seguito il rapporto compilato dal tecnico verrà registrato sul Catasto degli Impianti Termici, dal nostro ufficio ed invieremo il libretto completo in formato PDF al cliente.

Se è da tanti anni che non la fai pulire il rischio è che si intasi lo scambiatore primario di fuliggine ostruendo i passaggi, in questo caso si può verificare il surriscaldamento della temperatura dell'acqua con rottura del circuito idraulico, oppure può succedere che si manifesti un ritorno di gas combusti in ambiente con successivo intervento del termostato sicurezza fumi.

QUALE CALDAIA CONSUMA DI MENO

L'apparecchio che consuma di meno è quella a condensazione poiché l'evacuazione dei fumi ha una temperatura di circa  70 gradi centigradi con un rendimento del 97% circa, mentre nelle caldaia tradizionali la temperatura dei gas di scarico è di 150 gradi circa ed il rendimento arriva al massimo al 92%.

Mentre l'apparecchio che consumano di più sono anche quelle con il serbatoio di accumulo, infatti si accendono e spengono di continuo per mantenere calda l'acqua accumulata. Quelle che consumano di meno sono a produzione di acqua istantanea, cioè si accendono e consumano gas (metano o gpl) solo nel momento in cui si apre l'acqua calda oppure quando si chiede una temperatura maggiore dell'aria interna  agendo sul cronotermostato fissato a parete.

Se avete bisogno di una consulenza telefonica potete contattare la ditta Ariagas, siamo a vostra completa disposizione.