ASSISTENZA CALDAIE LEINI' (TO)

L'Assistenza Caldaie Leinì offre un servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria multi-marca grazie all'alta formazione dei suoi tecnici specializzati. Chiama il  011488884 per fissare un appuntamento.


 

CALDAIA, LA PRODUZIONE DELL'ACQUA CALDA E' FERMA?

La produzione di acqua calda è la funzione principe della caldaia, tuttavia l'impianto può bloccarne la  produzione. In certi casi, siamo davanti ad una evidente anomalia del funzionamento e bisognerà portarla all'attenzione di un occhio esperto, che ne sappia valutare l'entità e la portata.

Solo un tecnico specializzato è autorizzato ad intervenire sull'apparecchio, poiché ha le competenze adeguate per svolgere un lavoro pulito e preciso, senza rischi per le altre componenti e per l'utente. Quando l'anomalia risiede nella produzione di acqua calda l'origine è sempre in pezzi come la membrana, la valvola tre vie o il gruppo acqua.

tecnici del nostro servizio di assistenza effettuano, in una prima fase, una diagnosi dell'impianto al costo di 80,00 euro con lo scopo di valutare lo stato del'impianto e individuare il pezzo mal funzionante.

 

 

 

CALDAIA, LA PRESSIONE NON E' DA SOTTOVALUTARE

Per un'ottima performance del nostro impianto di riscaldamento bisogna tener conto della pressione. Infatti sia che il livello sia più alto o più basso rispetto alla perfetta calibrazione, che vede la lancetta del manometro tra 1 e 1,5 bar, si creano guasti di considerevole potata. Le cause dell'innalzamento o dell'abbassamento possono essere varie, ad esempio un eccessiva presenza di aria o acqua, il deterioramento del vaso di espansione o, ancora, una perdita nell'impianto.

Nel momento in cui ci accorgiamo di avere dei problemi di calibrazione, le opzioni che ci si aprono sono: tentare di regolare noi la pressione riportandola entro il livello o, nel caso non dovesse bastare per risolvere, contattare l'assistenza  tecnica che, con l'ausilio di un tecnco specializzato, possa individuare la reale causa del problema di pressione.

Per evitare di avere queste spiacevoli situazioni è necessario fare con regolarità la manutenzione ordinaria che, con il nostro servizio di assistenza è al costo di 150,00 euro, ci garantisce la pulizia della caldaia, l'analisi dei fumi, iscrizione al Catasto degli Impianti.

 

 

 

CALDAIA, IL FLUSSO DEL GAS PUO' INTERROMPERSI

Può capitare che il flusso del gas, che permette l'accensione della fiamma pilota, subisca delle riduzioni o delle interruzioni. Il problema potrebbe essere della società che fornisce il gas, la quale potrebbe avere dei problemi nella linea e, dunque, potrebbe star facendo dei lavori di manutenzione interrompendo di conseguenza la fornitura. In tale circostanza comprovare l'effettiva mancanza di gas è molto semplice, e lo si può fare in totale autonomia, aprendo il fornello della cucina.

Se quest'ultimo dovesse fuoriuscire tranquillamente il combustibile, la nostra attenzione dovrà cadere sulla caldaia. Il discorso qui cambia, perché non potremo più agire noi in maniera diretta ma dovremo chiamare il servizio di assistenza che possa dirci esattamente quale possa essere il motivo del malfunzionamento. E' molto probabile che la caldaia presenti compromesse parti come la valvola d'ingresso.

I tecnici del nostro servizio di Assistenza Caldaie Leinì, grazie all'alto livello di formazione possono intervenire in questi casi garantendo la totale incolumità degli utenti.

 

 

 

CALDAIA, COS'E' IL NOX 

Attraverso la manutenzione ordinaria e analisi quali la prova di combustione o l'analisi dei fumi, il servizio di assistenza Leinì è in grado di avere un quadro generale delle condizioni della nostra caldaia, del suo rendimento e, soprattutto, può comprendere se la nostra caldaia rientri nei livelli di emissioni imposti dalla normativa della Regione Piemonte in materia di emissioni.

Quello che determina se l'impianto è a norma o no, è la quantità di NOX che viene dispersa. Con la sigla NOX si definiscono gli ossidi di azoto che, attraverso la combustione, la nostra caldaia produce e rilascia nell'ambiente. Il NOX è molto pericoloso perché, già a bassi livelli di concentrazione, può causare peggioramenti nelle persone asmatiche o con malattie respiratorie croniche o, ancora, con malattie cardiache.

Per far fronte alle alte emissioni di NOX, l'assistenza tecnica dovrà procedere alla sostituzione della nostra caldaia con un'apparecchio più nuovo e che abbia, consequenzialmente, un basso impatto ambientale.

 

Trattiamo queste marche